• Prima Stazione Verticale per la produzione di virole di grandi diametri Ottimizzare i processi Comunicato

    IMPIANTI VERTICALI PER LA PRODUZIONE DI SERBATOI, TECNOLOGIA CHIAVI IN MANO

    Publié le 24/06/20
Inviato da Anonimo (non verificato) il Mer 24/06/2020 - 17:31
Contenu
  • IMCAR produce calandre con e senza controllo numerico, 2/3/4 rulli per spessori da 0,4 mm a 80 mm e luci utili da 500 mm a 6000 mm, compresa la versione a 3 rulli e geometria variabile; sistemi automatici da bobine o pallet in base alle esigenze del cliente; piegatrici personalizzate per diversi tipi di fogli e profili, nonché curvaprofili con invito singolo e doppio, in grado di lavorare su assi sia orizzontali che verticali.
    Inoltre, ci sono sempre sviluppi nel campo delle installazioni verticali per la produzione di serbatoi per numerose applicazioni: settori alimentare, chimico, farmaceutico e cosmetico (vino, latte, birra, succo di frutta, liquidi chimici ecc.). Grazie a questa tecnologia è possibile produrre serbatoi in verticale con ottimi risultati in termini di efficienza e qualità e, per completare, IMCAR produce anche tutte le macchine accessorie, vale a dire: macchine di taglio e bordatura per la formazione di tetti e fondi, presse per la produzione di piedini di supporto per serbatoi, linee per la produzione di canalette di raffreddamento da applicare sui serbatoi, ecc., ottenendo così un prodotto finito eccellente.

    EuroBLECH Hall 11 Stand B167

    Stabilimento IMCAR

     

  • TECNOLOGIA INNOVATIVA PER PRODUZIONE DI SERBATOI IN CANTIERE E IN FABBRICA

    L'evoluzione delle installazioni verticali per la produzione di serbatoi non finisce mai: a partire dalla prima stazione, questa tecnologia consente la produzione di serbatoi da bobine o lamiere nei metodi più efficienti e efficaci, si susseguono le operazioni di alimentazione della lamiera, piegatura, taglio, saldatura, pulizia delle superfici fino al completamento della virola, sono necessari tutti i processi con solo uno / due operatori.Produzione in cantiere
    Quindi con la seconda stazione il cliente può accoppiare una virola sull'altra permettendo, con una sola macchina, di eseguire i seguenti passaggi:
    - Allineamento circolare delle virole senza l'uso di anelli, con realizzazione di punti di saldatura manuale
    - Saldatura circolare automatica di virole con scarpetta interna di rame e gas per garantire una migliore penetrazione della saldatura
    - Compressione circolare della saldatura per evitare l'effetto botte e ridurre lo spessore del materiale di saldatura
    - Pulizia saldature interne ed esterne
    Tutti i processi sopra menzionati con un solo operatore necessario.
    Inoltre, lavorando in verticale, si evitano alcuni rischi per la sicurezza incontrati nella tradizionale produzione orizzontale, perché gli operatori lavorano sempre a terra, infatti i processi di formatura e assemblaggio delle virole avvengono dall'alto verso il basso, sollevando la virola già finita e aggiungendo le altre sotto fino al completamento del corpo del serbatoio.
    Questa tecnologia è una soluzione chiavi in ​​mano dedicata al raggiungimento di un alto livello di qualità di fabbricazione, offrendo ai clienti i migliori metodi relativi all'efficacia e all'efficienza.