Materiali e piegatura: 3 accorgimenti essenziali

  • Materiali e piegatura: 3 accorgimenti essenziali Presse Piegatrici Articolo tecnico

    Materiali e piegatura: 3 accorgimenti essenziali

Inviato da benoit.cantin il Mer 25/09/2019 - 23:09
Contenu
  • Gli aspetti da verificare sulla materia prima in fase di piegatura

    Gli aspetti da verificare sulla materia prima in fase di piegatura


    Presentiamo qui 3 aspetti da verificare sul materiale lavorato, sia prima della piegatura sia durante tutto il ciclo produttivo.

    Per introdurre l'argomento Clément Contet - Arcode precisa che «il fattore ‘materia’ gioca un ruolo preponderante in fase di piegatura. Sui materiali molto elastici, la materia può variare molto da un costruttore all'altro. Nel caso ad esempio di un F355, il ritorno elastico cambia completamente da un costruttore all'altro o anche solo da un lotto all'altro, per cui i controlli su una stessa serie sono più che necessari, usando ad esempio delle dime di controllo. E la verifica va ripetuta ad ogni cambio lotto.»

    «Le lamiere laminate a caldo hanno margini di tolleranza sullo spessore del 5%, cosa che ovviamente ha delle conseguenze sulla piegatura e può dare luogo ad angoli diversi tra loro. Su una stessa lamiera si possono avere delle differenze di spessore che vanno da 1/10 a 2/10.» spiega François DEBACKER - LVD.

    Le caratteristiche della materia possono essere alterate anche dalle diverse tecniche di taglio adoperate, impattando quindi la piegatura. Jean-Luc Topenot - Colly Bombled cita a mo' di esempio: «uno dei nostri clienti realizza delle piccole squadre e delle U. Quando il pezzo viene tagliato con il laser, il bordo della lamiera subisce una tempra termica, e in fase di piegatura il pezzo tende ad inarcarsi. Se paragonato ad esempio alla tranciatura, il taglio laser ha di fatto delle conseguenze sull'uniformità della piegatura. Conseguenze visibili soprattutto sui pezzi di piccole dimensioni che vengono piegati in prossimità del bordo temprato.»
     

  • Le rifiniture spazzolate: attenzione all'impatto sulla piegatura!

    Le rifiniture spazzolate: attenzione all'impatto sulla piegatura!

    Sui materiali che presentano finiture particolari, come le lamiere spazzolate (ad esempio l'inox 304 L), i difetti di finitura, tra cui i graffi, possono essere camuffati dopo il taglio grazie alla spazzolatura.

    Se nota dei graffi sul pezzo, l’operatore può pensare infatti di ripassare il pezzo in una spazzolatrice, insistendo per eliminare il difetto. Il problema è che dopo due o tre passaggi il pezzo perde qualche decimo di spessore e la resistenza della materia diminuisce. E di conseguenza gli angoli ottenuti possono presentare variazioni che vanno dal mezzo grado al grado intero.

    Quindi se nota un pacco di pezzi che sono stati spazzolati più volte, l'operatore deve effettuare le regolazioni necessarie per adattare la piegatura.
     

  • Separazione dei diversi lotti di materiale

    Separazione dei diversi lotti di materiale

    Anche quando si lavora sempre la stessa materia i pezzi, se appartengono a diversi lotti, non reagiscono nello stesso modo. Quando si producono delle serie, i pezzi possono essere tagliati su diversi lotti di materia. L'operatore può allora semplicemente indicare in quale punto del pacco si passa da un lotto all'altro, inserendo un foglio di carta. Egli deve insomma rivolgere sempre un'attenzione particolare alla verifica del pezzo per assicurarsi «che la piegatura dei vari pezzi sia sempre identica».

    «La qualità della materia è variabile» aggiunge Pierrick Grand – Extratole «e questa variabilità ci costringe ad intervenire durante la fase di piegatura effettuando controlli intermedi per evitare eventuali errori. Tra l’altro alcuni materiali sono più soggetti alle variazioni, è il caso ad esempio dell'alluminio.»

     

  • Il senso della laminazione

    Il comportamento della materia cambia anche a seconda del posizionamento della piega rispetto alla direzione della fibra. È un aspetto importante, di cui va tenuto conto, dato che il comportamento di uno stesso pezzo può cambiare se le piegature non vengono effettuate tutte nello stesso verso rispetto al senso della laminazione.

    Vedi l'articolo dedicato a questo argomento:
    Piegatura e fibra del materiale: come limitare l'impatto sulla precisione dei pezzi piegati?

    Copyright - la riproduzione senza autorizzazione scritta di Metal-Interface è vietata

     

    Materiali e piegatura

     

  • 1
    Corrente: Pubblica le tue news
  • 2
    I tuoi dati
  • 3
    La tua richiesta è stata registrata.
Al massimo 3 file.
Limite 10 MB.
Tipi consentiti: gif jpg png pdf.